classactionprocedimentale.it

Class Action Procedimentale

Sito ufficiale della Associazione
"Class Action procedimentale" di Bari

Promuovi le nostre iniziative a tutela del cittadino!
 

Scritto da Associazione Class Action Procedimentale   
Martedì 11 Maggio 2010 09:42

CLASS ACTION PROCEDIMENTALE NEI CONFRONTI DELLE

PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E AZIONE PARTECIPATIVA DEI CITTADINI A TUTELA DEI DIRITTI FONDAMENTALI DELL’UOMO.

 
 
I sottoscritti Avvocati Luigi Paccione (PCC LGU 59L06 L220M), residente in Bari, e Alessio Carlucci (CRL LSS 63D11D A704S), residente in Acquaviva delle Fonti, nella qualità di cittadini elettori, elettivamente domiciliati in Bari alla Via Quintino Sella civ. 120 presso Luigi Paccione,

 
premettono:

0) A norma della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo:
  • <<Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza>> (art. 1);
  • <<Ad ogni individuo spettano tutti i diritti e tutte le libertà enunciate nella presente Dichiarazione, senza distinzione alcuna, per ragioni di razza, di colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o di altro genere, di origine nazionale o sociale, di ricchezza, di nascita o di altra condizione >> (art. 2);
  • <<Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà ed alla sicurezza della propria persona >> (art. 3);
  • <<Nessun individuo potrà essere sottoposto a tortura o a trattamento o a punizione crudeli, inumani o degradanti>> (art. 5);
  • <<Ogni individuo ha diritto, in ogni luogo, al riconoscimento della sua personalità giuridica>> (art. 6);
  • <<Tutti sono eguali dinanzi alla legge e hanno diritto, senza alcuna discriminazione, ad una eguale tutela da parte della legge. Tutti hanno diritto ad una eguale tutela contro ogni discriminazione che violi la presente Dichiarazione come contro qualsiasi incitamento a tale discriminazione>> (art. 7).
  •  
Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Giugno 2010 10:30
Leggi tutto...
 
Nuova Class Action
Scritto da Associazione Class Action Procedimentale   
Martedì 11 Maggio 2010 09:30
L'Associazione "Class Action Procedimentale" comunica che in data 05 maggio 2010 è stata lanciata la nuova iniziativa popolare a tutela dei diritti umani dei migranti ristretti presso il Centro di Identificazione ed Espulsione di Bari.
Pubblichiamo il testo, già notificato alle Pubbliche Amministrazioni competenti, nella sezione "Iniziative in corso", invitando ad aderire.
Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Giugno 2010 08:20
 
<< Inizio < Prec. 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL